giovedì 28 febbraio 2013

QUASI QUASI

ed era inverno, prima, poco fa, inverno e freddo e buio presto, fino a poco fa. e ora invece son quasi le 6 e il cielo è ancora chiaro. già.
e va bene così, il mondo, sì, il mondo sì che va bene così.

49 commenti:

  1. constatavo la stessa cosa l'altra sera. fra un po' posso uscire dal letargo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e poi, si salvi chi può :-D

      Elimina
    2. sono solo chiacchiere e distintivo, io.

      Elimina
    3. shhhhhhhhhhhhhhhhhh
      che tanto mica se ne accorgono, i tuoi lettori!

      Elimina
  2. Risposte
    1. il cielo chiaro?
      il mondo che va bene così?
      oppure, poison che esce dal letargo?

      Elimina
  3. E va bene pure il k che ti fa notare queste cose.

    RispondiElimina
  4. siiiiii, anche io esco volentieri dal letargo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si preannuncia una gran primavera, a queste latitudini... :-)

      Elimina
  5. Io questa cosa l'ho notata stasera. Erano le sei e nn me ne ero accorta. Mio Dio! Ho le tue stesse impressioni...oramai siamo una cosa sola io e te ammmmmore;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e com'è che non sei pesantemente preoccupata?
      :-P

      Elimina
    2. Preoccupata??? E di cosa? Di essere una cosa sola con te?? Giammai! Nel caso quello preoccupato dovresti essere tu. Mooolto preoccupato^_~

      Elimina
    3. beh, un filino di preoccupazione dovrebbe avercelo anche il tuo uomo, eh... :-P

      Elimina
    4. Tesoro...io con te so na cosa sola qua. Con lui su tutto tutto. Bloggamente parlando.

      Elimina
    5. spero per lui anche NON bloggamente, con lui...

      Elimina
    6. Ce mancherebbe. E' una delle cose che fantasticamente ci fa essere una persona sola. Non l'unica ma la migliore senza dubbio. E comunque con te scherzo, ma non vorrei mai urtare la sensibilità tua o di chiunque altro. se in qualche modo ho esagerato, scusami..
      *-*

      Elimina
    7. ma esagerame tutto, tu! :-*

      Elimina
  6. Oh sì, va bene così:) Kovalsky la primavera sta arrivando. Sei pronto ? :)
    Buona serata che, finalmente, arriva un po' più tardi. Da oggi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sempre più tardi. sempre più tardi. olé.

      Elimina
  7. e comunque si dice monazza, mona lo dicono i milanesi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...in mona de to mare, xè mejo? :-P

      Elimina
    2. no no no fermi! 'mona' zè veneto se non venesian :P
      e comunque sì...tutto un friccicore di primavera anca mi :)


      Elimina
    3. grazie kestress! che l'accademia-della-crusca-alla-veneziana mi massacra, se no! :-P

      Elimina
    4. mi sa che a venezia han più l'accademia delle sarde in saor kovalski :D

      Elimina
    5. ti gà rason anca tì, ceo! :-D

      Elimina
    6. e comunque si dice quotamare. quotamare, in forma contratta.

      Elimina
    7. saputella!

      no, V, non tu. non qui almeno :-)

      Elimina
  8. E se io preferissi il freddo e il buio? Va bene lo stesso? Vado bene lo stesso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tu?? tu vai bene sempre per quantunque, lo sai! :-*

      Elimina
    2. Lo so. Ma quanto mi piace sentirmelo dire? :D

      Elimina
    3. Poco. Sono semplice, io :)

      Elimina
  9. k. sono d'accordo. MA il peggiore dei pompini sarà sempre meglio della più profumata rose e del sole pomeridiano più radioso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma invece, parliamo di cose serie, banà: ma vogliamo parlare di quanto è raro un pompino ben fatto, in verità?

      Elimina
    2. si fa poesia qui....

      Elimina
    3. in effetti la conversazione è virata dal si fa sera sempre piu' tardi olé al si potrebbe fare sempre meglio ahimé :P

      p.s. ciao Banale, incontrata l'aperitivista ??

      Elimina
    4. V.: se non è poesia questa, ditemelo voi!

      @biondainside: com'è che hai collegato subito all'aperitivista del banale?

      Elimina
    5. Kovalsky in realtà è un po' un segreto tra me e il Banale. Chiedi a lui dell'aperitivista... E' una donna. Una tipologia. La risposta alla domanda di tutte le domande: perchè esistiamo? (Perchè ci piace soffrire, uscendo con donne improponibili...)
      notte kovalski. Vado a farmi due righe di blog :*

      Elimina
    6. e intanto il banale latita dalla risposta....

      Elimina
  10. http://wannabefiga.blogspot.it/2013/03/eccomi-qua-che-partecipo-per-la-gioia.html

    a tempo perso....

    RispondiElimina
  11. ...che poi io preferisco autunno e inverno, ma questo primo accenno di primavera mi ha resa taaaaanto allegra!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e che t'han fatto di male primavera ed estate, a te?

      Elimina
    2. non lo so...
      sono un'insofferente di natura!

      Elimina
    3. ma sceglile meglio, le insofferenze, suvvia ;-)

      Elimina

occhio. ché il K ti legge. e risponde, anche.