lunedì 2 luglio 2012

FUCKING ENGLAND

ehi kovalski, dura l'estate… dura, durissima, l'estate di 36° gradi in camicia, giacca e cravatta… che come si fa, a reggere 36° vestiti così? che poi cosa vuol dire "abito in fresco di lana"?! che "fresco di lana" non è una stoffa, è un ossimoro, eccheccazzo dai… o è fresco, oppure è di-lana, o l'uno o l'altra, non ce n'è. che dimmelo tu, come fai a essere fresco se nei 36° del sole a picco sei lì in pantaloni e giacca di lana… dimmelo tu… 
i completi di lino? sì, certo, è vero, il lino sì che è fresco, non di-lana, sì sì, peccato che dieci minuti dopo sei conciato peggio che se esci da una centrifuga che gira a piena velocità. eggià.
ehi kovalski, ma vogliamo dirla una cosa, finalmente? ma vaffanculo all'inghilterra, sì, esatto: vaf-fan-cu-lo. all'inghilterra, sì. al loro clima infame e alla loro cazzo di rivoluzione industriale. come cosa c'entra la rivoluzione industriale?!… maddai, prova a pensarci… se la rivoluzione industriale anziché in inghilterra l'avessero fatta in maghreb, vedi che ora anziché 'sti abiti da sfigati anglosassoni eravamo belli sereni e freschi nelle nostre tuniche, altro che 'sta roba da pinguini freddolosi. che chi t'ammazza sotto il sole a picco nella tua bella tunica maghreb? 
e 'fanculo all'inghilterra, kovalski, e sempre sia maledetta, va là.

152 commenti:

  1. Hahahahahaha, devi essere un genio! ... O un pazzo

    RispondiElimina
  2. ahahahahaha :D
    purtroppo certi lavori vogliono certi vestiti... pensa a chi fa il militare o il poliziotto.. sempre con quelle divise che c'è da morire di caldo solo a vederle....
    cià :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eggià. vero. c'è sempre chi sta peggio, pensa agli orsi, poi, per dire, eh...

      Elimina
    2. io lo penso davvero. che tu sei un genio.

      Elimina
    3. poi chiediti perché il K ti ama, a te.

      Elimina
    4. gli orsi stanno sicuro peggio. ma non quelli che vivono al polo nord...loro stanno al fresco!

      Elimina
    5. @quin: ha le ali, ma non è una farfalla. vedi tu....

      @cristina: e quelli bruni? no no, meglio umani, eddai

      Elimina
    6. @queen scusa, chè se vuoi te lo lascio, ma c'è da chiarirla 'sta cosa. qua non si farfalleggia. qua ci si ama proprio.

      Elimina
    7. @v. no è che lui tiene un cuore grande, che ama entrambe...e non si fa, no no no.

      Elimina
    8. la V ne sa a chili. qua ci si ama. punto.
      poi dice anche qualche cazzata, per pareggiare il conto. tipo che potrebbe rinunciare al K. eggià.

      Elimina
    9. appunto.
      ma tu lo scrivesti. pessima. :-(

      Elimina
    10. dovevo k, dovevo.
      per amore.
      che la queen sta dalle parti tue, si sa mai....

      Elimina
    11. campionessa provinciale di arrampicata su vetri, tu, eh... ma per amore di chi?

      Elimina
    12. nazionale in verità.
      per amore tuo, non volendo mettermi tra te e la queen.

      Elimina
    13. tu sei tra me e chiunque per quantunque, v. a priori.
      maledetta. :-)

      Elimina
    14. tu fai finta di non sapere quello che sai benissimo

      Elimina
    15. smettila. che la queen mi ammazza.
      e anche almeno altre sette otto nove che ora non faccio i nomi ma che sappiamo tu aduli altrettanto.

      Elimina
    16. ma smettila tu. che la quin sono almeno due giorni che ha cambiato interesse.

      e poi, parli tu. che sei sempre lì a strusciarti con quell'altro!

      Elimina
    17. mannò. lo fa così, per farti ingelosire. lei.

      Elimina
    18. sì sì, parla di lei così eviti di parlare di te. brava, brava. come se il K non se ne accorgesse, eh!

      ;-*)

      Elimina
    19. che poi stai leggendo oceano mare.
      tutte le fortune a te.

      (un po' brusco come cambio discorso?)

      Elimina
    20. (no no, sottolissimo. non s'era proprio notato, guarda...)

      Elimina
  3. Indastrial revoluscion is a muvment det trasmormed ingland from an agricaltur cauntri intu a manifecturi uan
    Dal mio esame di terza media. Il pleistocene, in pratica.

    Uh, sì, ma sai che son venuta a Milano un venerdì di un paio di settimane fa,verso l'ora presunta della pausa pranzo (non mia, io avevo mangiato due banane in treno) e mi son trovata a pensare che se, cazzo, io avevo tutta quella sudarella con i sandali e un vestito di cotone, beh, ma quella gggente lì, con quei vestiti lì, di fresco (ahahah) di lana appunto, come faceva a regolare la propria temperatura senza gettarsi in una fontana?
    In sintesi, ecco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in sintesi, poi dicono che è un mondo difficile per le donne, eh...!

      Elimina
    2. non oso chiederti cosa stai facendo.
      e tantomeno con chi.
      8-o

      Elimina
    3. (sto pensando ad un'altra onomatopea ma, come dire, credo di avere già raggiunto i vertici)

      Elimina
    4. Wì, vediamo se questa ti ricorda qualcosa...
      Cof! Cof! Cof!
      :D

      Elimina
    5. Certo che ricordo...
      Un simpatico episodio, davvero.

      Elimina
    6. adesso però lo raccontate al kova. che va bene che occupate gli apsi di casakovalski, qui, e va bene... mamica venite qui a far le fighette misteriose a casa sua, vi pare?

      Elimina
    7. Fattelo raccontare dalla Wì.
      Nonostante la sua proverbiale memoria a colabrodo, questo episodio le è rimasto particolarmente impresso.

      Elimina
    8. ecco, che adesso arriva la Wii e scarica su di te, e non finisce più: voi due dovette smetterla di fare le chiacchere&distintivo. e dovete iniziare ad affrontare le cose.
      di petto. possibilmente :-)

      Elimina
    9. Quand'è così, allora, devi fartelo proprio raccontare dalla Wì. Che non è che c'abbia tutte 'ste tette, però sta messa meglio di me. :-P

      Elimina
    10. e via che scarica!

      basta, ora nuovi nomi. tu, chiacchiera. l'amica tua, distintivo.

      Elimina
    11. Io chiacchiera, eh?
      Ho rischiato di finire in galera per omicidio colposo.
      (Che comunque, secondo me, per lui sarebbe stato un gran bel modo di morire. Più o meno.)
      Basta, ho detto troppo. Cof! Cof!

      Elimina
    12. vogliamo
      i
      fatti!
      ...chiacchiera...

      Elimina
    13. Ho già detto troppo.
      Dalla mia bocca non uscirà una parola in più sull'episodio.
      Cof! Cof!

      Elimina
    14. chiacchiera. e pure profumiera, eh!

      Elimina
    15. Una morte sul campo, diciamo.

      Elimina
    16. c'è di peggio.
      che morire in un campo di patate.

      Elimina
  4. Risposte
    1. sfigatello, con 'sto clima, più che altro...

      Elimina
  5. quando leggo cose del genere, penso a quant'è bello essere donna ed avere un ampio ventaglio di scelte, nel vestiario.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sempre preferito anch'io le donne agli uomini, sempre....

      Elimina
    2. com'è che dal fresco di lana si finisce a parlare di gusti sessuali?
      (anzi, generalizzo: com'è che da qualsiasi argomento finiamo a parlare di sesso?)

      Elimina
    3. (eggià. chissà com'è che finiamo sempre lì, eh...)

      Elimina
    4. sei tuo il deviato&deviante, io parto sempre innocente.

      Elimina
    5. disse con una scintilla sarcastica nello sguardo

      Elimina
    6. che nascondeva dietro vistosi occhiali da sole.
      quella scintilla c'era davvero o era solo il riflesso di quella negli occhi del k? chissà.

      Elimina
    7. ma allora! la vuoi smettere! è il blog del K questo. quindi, se il K dice che avevi una scintilla sarcastica nello sguardo, qui avevi una scintilla sarcastica nello sguardo! nel tuo blog magari avevi gli occhiali a specchio. o la benda del pirata. qui comanda il K. e basta.

      Elimina
    8. e da quando facciamo tante distinzioni "casa mia/casa tua"?

      Elimina
    9. grande!
      ma hai ragione. una casa qualsiasi. basta abbia il letto. o un divano comodo. :-P

      Elimina
    10. visto come ti passa la voglia di comandare?
      subito accomodante: casa mia casa tua letto divano.
      e comunque io sono ancora più accomodante, a me va bene anche una chaise longue :)

      Elimina
    11. vedi che basta intendersi! e noi ci intendiamo alla perfezione, frances... ci intendiamo e ci accomodiamo... :-)

      Elimina
  6. ma la lana è isolante...dicheno...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e infatti tu giri in maglione in questi giorni, giusto? :-P

      (vero. ma ti isola ai circa 37° del tuo corpo. ha senso sopra i 45° più o meno, infatti tuareg e affini vestono lana nel deserto. ma sotto quelle temperature, è suicida. e uno strazio. credimi. oppure prova, e poi dimmi se non ti viene da urlare fuuuucking englaaaaaaaand :-) )

      Elimina
    2. è più facile che io mi trasferisca tra i tuaregh con un cammello infilato di traverso su per la cruna che io indossi un maglione in questi giorni!
      profetikovalski

      Elimina
  7. Mi unisco solidale, dalla Scozia.
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche solo per il titolo, dalla scozia, eh :-)

      Elimina
  8. Ma l'uomo in giacca e cravatta ha tutto un suo fascino... certo, l'odore "muschiato" che assume quando sottoposto a queste temperature, qualcosa gli toglie, però, dai, consolati pensando che visto da lontano hai un tuo fascino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. speriamo anche visto da vicino, insomma, dai...
      :-)

      Elimina
    2. te lo auguro! però ricordati di ringraziare la giacca e la cravatta per questo ;-)

      ps: ci sarà un motivo se ho scelto il ramo della gestione aziendale... tutti quei bei manzi in giacca e cravatta... mmm.... :p

      Elimina
    3. Hai capito k.?
      Siamo dei manzi.

      (anzi no. Solo tu. Che io oggi non ho la giacca.)

      Elimina
    4. @aidi: ringrazio chi vuoi, guarda. :-)

      @banà: e che manzi, banà, e che manzi....

      Elimina
  9. Dio no. Il K in giacca e cravatta no. E' una cosa che proprio no.

    RispondiElimina
  10. Non invidio il vostro abbigliamento da lavoro, noi con un vestitino risolviamo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. noi invece con un vestitino rivoltiamo. :-)

      Elimina
    2. Potreste fare come noi, dove è scritto che un serio professionista non possa indossare un tubino? :) Affermare il contrario sarebbe fare discriminaioni di genere, inaccettabili in questo evolutissimo Paese..

      Elimina
    3. pyp, fidati: meglio in giacca&cravatta. senza se e senza ma.

      Elimina
  11. k.! k.!!! Ci pensi io e te in tunica appena svegli?!
    Dai su. Dove ci andiamo in giro dalle 8 alle 10..sii serio..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pubblicità progresso, caro il mio banà, pubblicità progresso.
      :-)

      Elimina
    2. Le amiche lasciale al gatto.

      Elimina
    3. azz, qui mi hai perso, banà...
      damme i sottotitoli, plis....

      Elimina
    4. Chiedo venia. Era in risposta alla "all'amicizia" paventata dalla piccola V., nei commenti sotto.

      Elimina
    5. io avevo pensato che fosse la versione simpatica di "lascia il gatto ai vicini di casa e partiamo". io non capisce più gnente :(

      Elimina
    6. ragazzi, qua c'è bisogno di riposo. siete un po' stanchi.

      Elimina
    7. V, ma com'è che quei due sono così stanchi? entrambi?
      e, soprattutto: com'è che io e te non lo siamo????
      diamoci da fare, amoreV....

      Elimina
    8. in tua assenza si organizzavano vacanze tutti insieme.....

      Elimina
  12. io lo sapevo, che tu andavi in giro così. lo immaginavo. ma facevo finta di no.
    ecco, dandomene la certezza hai ammazzato ogni futuro per noi.
    ora possiamo diventare amici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il kovalski non può avere amiche. è genetico.

      Elimina
    2. :-( lo dice il K, che dall'amour fou e dal sessosfrenato MMF FFM MFMFMFM mi passi al "siamo amici" eccheè? ti ha pagata quin zit?

      Elimina
    3. no, ci siamo giocate te e il banale a dadi

      Elimina
    4. è chiaro che avete vinto entrambe, voi.
      :-P

      e il K chi ha vinto?

      Elimina
    5. zit, spegni quella TV!!!!
      e andiamo, io e te. :-)

      Elimina
  13. L'uomo in giacca e cravatta ha il suo porco perché.
    Se poi sotto ha le mutande di Paperino, ancora di più.

    RispondiElimina
  14. Se fossi un'ottantenne rinc********a ti direi "caldo di panno non fa danno"... ma non lo sono. Fa danno e come: sudi e poi l'aria condizionata ti stronca (fai gli scongiuri).
    Perciò avevo pensato ad una freddura per rinfrescarti un po' ma l'afa mi deconcentra! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. stai serena, che ce la puoi fare, ce la puoi...

      Elimina
  15. Equità è la parola chiave: io, femmina, mi torturo camminando su tacchi alti come grattacieli, tu, maschio, stai in giacca e cravatta con 35°.

    RispondiElimina
  16. ma stare belli sereni, comodi, freschi e rilassati tutti e due, ci faceva schifo, ci faceva?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io non potrei vivere senza tacchi.
      E neanche senza uomini con l'abito

      Elimina
    2. come sei formale, tu.
      io ci preferisco senza tacchi. e senza abiti.

      Elimina
  17. ma ti licenziano se non metti la giacca?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. neanche se metto la tunica, se è per quello. però forse è meglio se la giacca, penso. :-P

      Elimina
    2. allora scusa ma non vedo il problema. perché giaccafrescodilana e non questa http://static.blogo.it/happyblog/Maglia.jpg
      o questa http://i.ebayimg.com/00/s/NTAwWDUwMA==/$%28KGrHqFHJDcE8fK!J2TzBPP9pL359w~~60_35.JPG
      o questa http://media.3suisses.fr/portail3s_img/3S/FRA/produits/vis_zoom/2/7/9/9/27992_0.jpg
      per esempio?

      ciò nn toglie che gli inglesi andrebbero cmq aboliti, ovvio.

      Elimina
    3. (dovrò imparare a mettere le foto ai commenti, mi sa)

      Elimina
    4. ciku, tu dai un nuovo significato al termine "ributtante", lo sai, vero?
      :-)

      Elimina
    5. faccio del mio meglio.

      Elimina
  18. Qualcuno una volta mi spiegò perchè gli uomini portano la cravatta. Le radici culturali, sai, ste boiate qui. Ovviamente l'ho dimenticato. Perchè insomma, certe volte quando guardo sta cosa legata al collo e penzolante penso sempre che voi abbiate da tempi immemorabili questa necessità di mostrare sempre il pacco. Perchè dai, la cravatta penzolante, non ditemi che c'ho pensato solo io.

    Però quando entro da camicissima e vedo tutte quelle cravatte arrotolate e disposte per toni di colore divento scema. Penso 'se fossi un uomo, ne avrei a migliaia', perchè credo siano un po' come le scarpe coi tacchi: fondamentalmente inutili, scomodi, deleteri, ma indispensabili (??? Diamolo per buono).

    Poi mi viene in mente che io ho un solo paio di tacchi, messo forse dieci volte in tutta la vita, comprati solo perchè dovevo fare una puttanata con una mia amica in Inghilterra.

    Ergo, anche se nascessi maschio, non metterei la cravatta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dai foulard. le cravatte, nascono dai foulard da uomo.

      consolati, neanch'io metto i tacchi. quindi siamo pari :-)

      Elimina
    2. E i foulard da uomo, nascono da "ti faccio vedere che c'ho il pisello"

      Elimina
    3. marghe, splendore... periodaccio?

      Elimina
    4. ahahahahahah eh sì :)
      si vede tanto?

      Elimina
    5. Piselli ad altezza gola.
      Quanto vi piace masturbarvi, eh?!

      Elimina
    6. @marghe: abbstanza. ma sai che puoi sempre cotnare su di noi, vero? basta dirlo.... :-)

      @arianna: piselli ad altezza gola sembra una speranza, detta così :-D

      Elimina
  19. Confermo quanto sopra: a una riunione con più di venti uomini, mi sono ritrovata a guardare le loro cravatte e a ridacchiare da sola. Chi lunga, chi corta, chi larga, chi stretta, chi storta. La cravatta fa la differenza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io lo so, che tu sei una feticista dalla cravatta.
      è anche per questo che ti si ama, qui !

      Elimina
    2. In degna conclusione: La Cravatta è un feticcio-surrogato del proprio Pene.

      Da oggi in poi chiederò che mi si succhi la cravatta.

      Elimina
    3. Ma con ingoio di palline di cotone e fili o senza?

      Elimina
    4. "Da oggi in poi chiederò che mi si succhi la cravatta."

      o che ti si annodi il pene, dipende dalle occasioni.

      Elimina
    5. @banà:....ahahahah il genio ha questo di bello, che è imprevedibile.

      @ari: di quello che vuoi. non discriminiamo, noi :-D

      @frances: ahahahAHAHAH il genio ha questo di bello, nel TUO caso: che ha le tette :-D

      Elimina
    6. tette o non tette, il Genio parla di pene, a quanto pare.

      Elimina
    7. e il K che non è un genio ma che ha del buongusto, dal pene cerca di passare alle tette
      dagli torto, dagli....

      Elimina
    8. alle MIE tette. tu non hai buongusto, hai un granbuongusto. (oh, come mi sento kovalski quando faccio affermazioni del genere!)

      Elimina
    9. concordo, sul gran buongusto!

      (com'è sentirsi il kovalski? piace?
      ma soprattutto: da buon kovalski, hai già iniziato a toccarti le tette?)

      Elimina
    10. (no, per adesso, mi sto facendo battute equivoche. e mi ammicco.)

      Elimina
    11. (ahahahah allora sei davvero lui)

      Elimina
  20. hai troppi fans...
    non ce la faccio a starti dietro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. stammi davanti che è anche più bello, tesoro
      :-D

      Elimina
  21. il lino però fa inglese sull'Orient Express... tipo Poirot!
    che però era belga... ed eccentrico alquanto... e spiegazzato mai... quindi era TIPO Poirot, ma non era lui... che poi a me l'uomo con la camicia e il panta classico attizza quanto una mandrilla nel covo dei camionisti... che dire? almeno il venerdì casual da polo braghino corto e infradito plasticosa ti è stata concessa Kovalski!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma neanche in magazzino, bermuda&infradito, eddai...
      venerdì casual tutta la vita però... almeno quello....

      Elimina
  22. dopo le 24 ore vado in debito d'ossigeno.
    dai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cosa non ci si inventa pur di farsi fare un bocca-a-bocca dal kovalski eh!
      :-*

      Elimina
    2. tu mi conosci.
      non ti resisto.

      Elimina
    3. io ti conosco.
      dal che ne deduco che mi stai coglionando :-D

      Elimina
  23. Bruttissima storia. E non la risolvi mica con un deodorante da due euro. Qui in soccorso ci vuole come minimo l'intera compagnia delle indie. Quelli sì che di inglesi se ne intendono.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. preferisco pensare a un harem di indiane dedite a lavare e frizionare il kovalski, allora...

      Elimina
    2. il caldo inizia a darti allucinazioni??

      Elimina
    3. e sarà proibito sognare, sarà?

      Elimina
  24. Risposte
    1. e dillo insieme al K, allora
      faaaaaakin inglaaaaaaand

      Elimina

occhio. ché il K ti legge. e risponde, anche.