mercoledì 14 novembre 2018

IS IT DONE? (dei giorni di cieli azzurri e di fumo di camini nell'aria ai bordi dei laghi e sotto montagne autunnali)

e le strade che finiscono in spiazzi sotto cieli azzurri e montagne autunnali, e scendi dall'auto e nell'aria che respiri l'odore di freddo e di camino, quell'odore che per te è il profumo dell'autunno e dei bordi dei grandi laghi nei giorni freddi, il profumo che un'altra vita è possibile, fuori dalla città e dalla vita che vivi.
che è la sensazione dei cieli di freddo e camini, la sensazione dei crepuscoli che si spengono scintillando nei cieli di vento invernale, la sensazione del rumore sotto le suole quando cammini un bosco, la sensazione di ascoltare un disco acustico di j. mascis, in fondo, o cose così...



lunedì 12 novembre 2018

SL

ed eccoti qui, alla definitiva ed assoluta fine dei tuoi anni dai 6 ai 14.... RIP, mitico stan

sabato 20 ottobre 2018

SERA LAGGIÙ, IN FONDO A DESTRA.




scende la sera, lenta. si alza un tenue vento, lieve. temperatura che scende. il pomeriggio estivo che trasmuta in sera autunnale. tempo da lasciar scorrere. nella città in cui sei regolarmente da 16 anni ma che non è la tua città, né mai lo sarà. (mai. lo. sarà.). attesa. nella sera autunnale. nel cielo ora buio. birra sul tavolo. e una musica perfetta negli auricolari. eccoti qui. vivendo la vita per ciò che è. l'eterno momento presente.

mercoledì 17 ottobre 2018

QUANDO NEMMENO IL K HA PIÙ PAROLE

non è che questi hanno solo la faccia come il culo. no, no. è proprio che hanno il culo nel cervello.

(e 'sto coso qua sarebbe vicepremier e ministro della repubblica nella quale tu paghi le tue tasse?)

venerdì 28 settembre 2018

KOVALSKI GOES POLITICS

(politici sul balcone ad esultare perché il deficit del DEF è al 2,4%anziché al 1,8%)

viene difficile non pensare che chi esulta perché ha fatto più debiti, che oltretutto saranno da ripagare a interessi crescenti, sia un ritardato cognitivo.
che poi faccia più debiti da ripagare a interessi crescenti per finanziare solo spese improduttive pluriennali, è non solo un ulteriore grado di deficit cognitivo, ma pure criminale. per tutti noi che dovremo ripagarlo anno dopo anno dopo anno dopo anno. un cazzo di ergastolo economico.
la tristezza e la preoccupazione di essere governato da dei ritardati criminali.

lunedì 17 settembre 2018

SCHEGGE DI UN'ESTATE DI SECOLI FA

bling di whatsapp in arrivo "ah, sto cambiando la camera e ho ritrovato una stampa delle pagine del tuo blog.... giugno, luglio 2006..." 


"... oh, estate 2006....cavoli, quell'estate... è già passato così tanto tempo?... quante vite ci sono dentro una vita, in fondo, a pensarci bene...  quante epoche siamo stati, quante persone siamo man mano divenuti, nel tempo...." invio

giovedì 13 settembre 2018

DELLA RUOTA CHE GIRA IN MODO INNATURALE

la sua faccia atterrita, con quello sguardo vuoto di quando le cose ti arrivano addosso e tu lo sai cosa è accaduto, sapere lo sai, ma non lo hai davvero realizzato, e c'è quello scollamento fatale tra la realtà fattuale e la tua percezione del reale, che ti pone in quel limbo di sconnessione, che è come fluttuare senza esserci. 

e dalla distanza, fermo sotto il sole che cala e nel caldo che appiccica, dalla distanza, tu guardi fisso la sua faccia atterrita di quello sguardo vuoto mentre vede calare sottoterra la bara del figlio, quattordicenne.

e ti domandi quanto tempo ci metterà, a incollare nuovamente se stessa al reale. a tornare semplicemente ad esserci.

sabato 1 settembre 2018

Kr7

ad oggi, hai segnato lo stesso numero di gol in serie A di cristiano ronaldo.

il k spacca.