martedì 8 gennaio 2013

R€QUI€M (che repetita iuvant)

e anche per quest'anno si conferma quanto già sapevi della vita e della morte.
e anche per quest'anno, che i saldi sono la prima causa di morte delle carte di credito.

15 commenti:

  1. pensa che la mia carta di credito gode di ottima salute e si sta annoiando.
    proprio vero che non ci sono più certezze.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eggià. che dicono sempre tutte così.

      Elimina
  2. NON ho una carta di credito appositamente per non doverci pensare troppo... ma non è che il mio bancomat se la passi meglio..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma così è ancora peggio, dai! morte velocissima, con l'addebito immediato!

      Elimina
  3. I soldi son fatti per essere spesi. Dicono.
    Io il mio bancomat lo tengo tra due guanciali per sicurezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. i soldi son fatti per esser sempre pochi, pare al k, pare.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
    3. Pare così anche da queste parti.

      Elimina
    4. accomunati da un destino crudele. anvedi.

      Elimina
  4. e che cosa ti sei comprato, k? io ancora nulla che non ho ancora avuto il tempo per andare, ma so che si son presi a botte per entrare nell'outlet qui del nordest e io credo che non so, ma certe cose credo che non le capirò mai veramente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sangue sul piave, insomma.... certi vizi non li perdete mai voi nordestini, eh? :-)

      Elimina
  5. Veramente le mie defungono molto volentieri anche in seguito a prenotazione di biglietti aerei, auto a noleggio e alberghi (corro a nascondere le quattro scatole di stivali che mi sono appena comprata)!

    RispondiElimina
  6. Purtroppo non come vorrei, ma chi si contenta mette in atto uno dei buoni propositi suggeritimi per il nuovo anno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il migliore dei risultati possibili, questo, direi :-)

      Elimina

occhio. ché il K ti legge. e risponde, anche.