lunedì 7 gennaio 2013

DELL'IMPORTANZA DELLA QUARTA

com'è come non è, alla fine ti accade che la prima cosa che guardi in una donna è la mano sinis... no, dai, questa è proprio una cazzata... la prima cosa che guardi, la mano! tu! seeee, figurarsi. che prima il viso, ovvio. poi, il rapporto spalle/fianchi. poi, le gambe. prima, seconda, e terza. ed eccoci alla quarta, ché arriva ora, la mano sinistra. e sì, ora sì, la mano, ché la quarta cosa che guardi in una donna è la mano. la sinistra. questo è chiaro. ed è ancora più chiaro che quello che guardi nella mano sinistra è un dito in particolare. l'anulare, ca va sans dire. 
fin qui, tutto chiaro. 
quello che invece al momento non ti è ancora noto è se tu, l'anulare sinistro di una donna, lo guardi perché lo preferisci libero. o anellato.

79 commenti:

  1. nella mia sconfinata ingenuità pensavo alla mano sinistra per qualche tua bizzarra perversione onanistica.
    no, non mi mandare. conosco già la strada.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e se questa è la tua ingenuità, non vedo l'ora di scoprire le perversioni.... :-D

      Elimina
    2. perversioni? io? ovviamente non ne ho alcuna.

      Elimina
    3. e siamo alla cazzata del 16:39
      ovviamente
      :-P

      Elimina
    4. Oh. Ho avuto lo stesso pensiero della Poison qui sopra...grave vero?

      Elimina
    5. grave?! per nulla. anzi.... interessante.....

      Elimina
  2. Una delle due ipotesi la definirei deresponsabilizzazione, va tanto di moda.
    L'altra attrazione per il baratro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. resta solo da capire qual'è il baratro.
      o meglio, quale delle due non lo sarebbe :-D

      Elimina
    2. quello che ti attira di più è il baratro :)

      Elimina
    3. e allora qua 2, di baratri... :-D

      Elimina
  3. Ai tempi del mio essere selvaggio, che ci fosse l'anello o no, m'interessava sempre poco.
    Ero più attratto dalla quarta. Di seno. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oddio.
      e ora, ti hanno domato? incatenato? ingabbiato?...sedato?

      Elimina
    2. Ahahahahahaha no, direi più sposato, visto che si parla di anelli. ;)
      E comunque la signora Ford si difende benissimo anche in quanto a tette! :)

      Elimina
  4. E io che dal titolo speravo si parlasse di tette.

    E sulla questione dito libero o inanellato si potrebbe aprire un'infinita discussione sulle implicazione psicanalitiche delle due scelte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mareva, chettelodiccaffare? come portatrice sana di una quarta lo speravo pure io.
      E invece. Mai una gioia.

      Elimina
    2. Fallo tu un post. Almeno capisco come ci si sente ad averle, le tette.

      Elimina
    3. uh, ma lo feci, un po' di tempo fa...

      Elimina
    4. Oh seguendoti da poco me lo sono perso mi sa. Rimedierò.

      Elimina
    5. preferite the o caffé? due biscottini? una pizzetta?

      Elimina
    6. Cos'è, un circolo musulmano? Non servite alcolici qua dentro?

      Elimina
    7. a voi due? alcool????
      non in mia assenza, sia chiaro. che è da pirla perdermi lo spettacolo :-D

      Elimina
    8. No va be' dai, che ebreo. Solo una merenda ci offri? Due spaghetti? Un dolce? Una botta?

      Elimina
    9. era per non interrompervi. che sono molto rispettoso, io.

      ma visto che hai tempo, e che insisiti: botta sia. però, prima, detto della quarta che non c'è: come stai messa a mano sinistra? :-P

      Elimina
    10. Hai chiamato? :)

      (Comunque, potesse mai interessare, sono mancina)

      Elimina
    11. e parlando invece della quarta che c'è..... :-)

      Elimina
    12. e così torniamo alla botta. furba tu :-)

      Elimina
  5. non per dire, ma pure io l'avevo capita alla poison maniera. eh beh.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. alla poison prima maniera? onanismo da mano sinistra?
      perversa pure tu! bello!!!!
      dovremmo frequentarci più spesso, S
      :-)

      Elimina
    2. alla poison prima maniera, sì.
      e placa gli entusiasmi :)

      quando vuole, signor k.

      Elimina
    3. ecco una ragazza che sa rispondere come bisogna rispondere al K. brava brava brava!

      Elimina
    4. appluasi, inchino, sipario.

      Elimina
    5. soprattutto, inchino. e poi il sipario. che certe cose, in privato. che siam signori, qui :-)

      Elimina
    6. sì, dai, che son timida io :D

      Elimina
  6. Di questi tempi l'anello significa niente,aggiungo, PURTROPPO. o PER FORTUNA.
    No, dai, PURTROPPO :(

    RispondiElimina
  7. Risposte
    1. e cosa sei, liscia come un birillo?
      o hai gli zoccoli, tipo mucca (ama il K per la scelta del sinonimo, tu. pensaci. e amalo!)?

      Elimina
    2. Tu delle mie parole sei il sinonimo e il contrario..ecco perché t'amo :D

      Elimina
    3. ecco. finalmente una scelta sensata, tu!

      Elimina
  8. Risposte
    1. è che io l'avevo capita immediata. quindi pensavo.

      Elimina
    2. e quindi, qual'è la tua opinione?

      Elimina
    3. la mia opinione è è che qual è va senza l'apostrofo, diobuono.

      Elimina
    4. ma son questioni complesse. direi di massima sempre il/la non anellata. meno casini, cose pulite, trasparenza. poi le persone son persone però.

      Elimina
    5. era solo per farti ricomparire, ancorché borbottante. vedi tu a cosa siam ridotti, qui...

      Elimina
    6. no che non ti boicotto, dai k. mi hai chiesto la mia opinione e te l'ho data così, estemporanea che io non so giocar di scherma. quel "qual è" abbassa un po' il tono per chi come me, subito dopo le mani sinistre, guarda in un uomo i dettagli quelli piccoli. ma sul "qual è con l'apostrofo" ci è caduto anche il savianone tempo fa (ecco, e questo paragone mi rendo conto che potrebbe essere una pessima idea ma era per dire che succede a chiunque, eddai).

      Elimina
    7. qual'è è da raccapriccio. è quando le dita van (sulla tastiera) più veloci della testa.... e non salva che anche saviano minchioneggi l'italiano, a volte.

      Elimina
    8. saviano minchioneggia tante di quelle cose.

      Elimina
    9. il k ne minchioneggia una sola, almeno :-D

      Elimina
  9. Che poi mica tutte le persone sposate portano la vera. Tra le scuse più gettonate: mi sta stretta, mi dà fastidio al lavoro/in palestra/quando guido.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dovresti proprio farci due parole, con tuo marito, tu...

      Elimina
    2. Se sapessi in quale emisfero si trova al momento magari sì. Ma anche no. Comunque il prefisso latino 'ex' ti dice qualcosa? A lui diceva già molto anche prima che lo diventasse ;-)

      Elimina
    3. ex.perto?
      ex equo?
      ex.altato?
      ex.patriato?
      ex.cellente?

      Elimina
    4. Extinto. Nel senso che è defunto. Non a caso cerca il nome. Del prossimo. Ha presente quei simpatici ragnetti velenosi? Ecco.

      Elimina
    5. Quest'uomo è meglio della maga Magò: vede proprio tutto. Ex.altato, la accendiamo :-D

      Elimina
    6. per servirla, mon cherie

      Elimina
    7. Uomo sarà lei. Io non ci tengo proprio.

      Elimina
    8. ovvio, non parlava di te. se puoi concepirlo, questo...

      Elimina
    9. Non avevo visto che quell'ex ecc. comparisse nella sua lista. Se riesce a concepirlo...

      Elimina
  10. quindi non guardi culo e tette.
    pieno di sorprese il k.

    (senza, la vuoi senza. che sei romantico tu.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quinti parimerito.

      (perché, non la porti?)

      Elimina

    2. (non mi sposai. ma ho un'ancora tatuata. vale?)

      Elimina
    3. tu, vale. tu vale tutto. :-*

      Elimina
  11. ( shhhhhhhhhhh
    shhhhhhhhhhhhhhhhhh
    che magari non è un caso che da un paio di giorni si sia rasserenato il livello dei commenti, qui...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. naaaa è solo che , visto che la castri, ha perso la voglia di insultare gratuitamente...nessuno può più leggere le sue esternazioni e quindi sarà volata presso altri lidi. fattene una ragione...ma credo la ritroveremo presto, almeno dal banale.

      Elimina
    2. minchia ho detto shhhhhhhhhhhhhhhh

      Elimina
  12. Guardi, stavo proprio pensando che il livello è sceso a quello del vostro quoziente intellettivo. E si vede.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scimmie sono le galline che è solito frequentare, prego. Non a caso, il tenore dei commenti scodinzolanti è spaventosamente simile. Provi a dire lo stesso dei miei, se ne ha il coraggio.

      Elimina
    2. (o son scimmie o son galline. eddai, su)

      dei tuoi commenti?! ma pur con tutta la buona volontà, che cosa vuoi che si possa dire dei tuoi commenti, se non contengono un qualche pensiero, per quanto minimale, ma solo giudizi da spaccona e insulti assortiti? che se no, se ne dedurrebbe che sei arrogante. e totalmente ineducata.

      Elimina
    3. Vorrei vedere che sono arrogante, a leggere certe robe. Quella sopra si fa le pippe sulla sottoscritta, quella sopra ancora pontifica sul fatto che preferisca i culi o le tette, devo continuare? Io non le chiederò mai se preferisce i culi o le tette, anche perché si da il caso che la cosa mi lasci del tutto indifferente. Traduzione: non me ne frega un cazzo, delle sue preferenze in materia. In effetti, sono minimalista. Ha ragione.

      Elimina

occhio. ché il K ti legge. e risponde, anche.