mercoledì 7 novembre 2012

UNGARETTIANO K (FAKE PLASTIC TREES)

siamo inchiodati alle nostre vite. come d'autunno le foglie sugli alberi.
di plastica.

27 commenti:

  1. Risposte
    1. ecco. vedo che stai messa bene pure tu, eh.
      :-)

      Elimina
    2. Perché, avevi dei dubbi? ;)

      Elimina
    3. a dire la verità, mi dai molte certezze, tu. :-P

      Elimina
  2. pensa che per me è il contrario.
    io me la sento scorre addosso. con viscosità e temperature variabili.
    il difficile è stare fermi, non esser trascinati via.
    polene umane, siamo.
    noi umani, appunto.

    ma il pianeta k è pieno di stranezze.
    ma ce l'avete la supervista, voi, lì?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pensi che malgrado gli abusi di gioventù...e pure dell'età adulta, a ben dire... malgrado gli abusi, qui si vede d'un bene che non ci si crede....

      Elimina
  3. È' così dolce sentirsi foglia naturale, vibrare, riflettere il solo, regalare ombre e poi d'un tratto volare a mezz'aria , nutrirsi dell'illusione di volare, di poter volare da soli e poi alla fine, cadere ai piedi del tronco creatore. No, non siamo inchiodati, caro K, dobbiamo riconoscere a chi siamo attaccati, da chi traiamo la vita e solo in questo modo mai saremo di plastica. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. evvabbé, se proprio vogliamo cancellare tutta la poesia.... :-D

      Elimina
    2. tu scolpisci post di una riga che suscitano cento commenti... come credi che si possa cancellare?

      Elimina
    3. 100?!? magari. siamo a 15, siamo. di cui 7 del k. vedi tu.

      Elimina
    4. forse questo non ci arriverà, ma io non uso i numeri per fare matematica :)

      Elimina
    5. donnina creativa, la G
      :-)

      Elimina
  4. Risposte
    1. ...ok. lo ammetto: non ho capito.
      ma so che sai perdonare, tu.

      Elimina
    2. Oh K acchio scusa ero rintronato ho fatto un pasticcio.
      Per fortuna sai perdonare anche tu ... (oh no?)
      A presto!

      Elimina
    3. a uno che disegna come te, perdono tutto.
      o quasi....

      Elimina
  5. "inchiodati alle nostre vite" fa molto crocifissione.
    sarebbe stato meglio, non so, ammanettati? :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dammi il polso, frances, dammi il polso.... :-D

      Elimina
    2. ...non eri tu quello coi chiodi? ho solo proposto un cambio di costrizioni, non un cambio di persona :D

      Elimina
    3. che dire... ti è andata male, ragazzì....

      Elimina
    4. se non volevi il cambio di persona, ti è proprio andata male
      :-D

      Elimina
    5. sei tu quello che continua a parlare.

      :D

      Elimina
    6. sarà perché io ho le mani libere. io.
      fortunella. :-P

      Elimina
  6. se non ho capito male dobbiamo arrivare a cento....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione. Sta cosa degli inchiodati alla croce merita riflessioni. Chi non ha una croce tra noi... lo dica
      chi vuole scrollarsela di dosso... rinunci

      Elimina
    2. @V.: a me ne bastan anche 28, se giorgia non si offende :-D

      @giorgia: messianica.

      Elimina

occhio. ché il K ti legge. e risponde, anche.