mercoledì 10 ottobre 2012

REALITY

pensa se proiettandolo da piccoli, tipo, chessò,  alle medie, funzionasse come vaccino, k...



31 commenti:

  1. Non l'ho visto ma volevo vederlo.
    Guarda, non credo basti. Credo che l'unico vaccino paradossalmente sarebbero le medie stesse. Quella scuola che non c'è. Chiamalo stupido, Peter Pan.

    (C'entra poco:) Vai a vedere Un sapore di ruggine ed ossa. Immediatamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. (C'entra poco) Ruggine ed ossa l'ho visto ieri sera. Arrianna, avevi ragione.

      Elimina
    2. @entrambe: è in lista. ha vinto reality, ieri sera, ma è in lista. quello, e elles.

      Elimina
  2. ah, lo vedrò!

    (in seconda media qui han fatto vedere ai ragazzini "l'esorcista-la genesi". manco l'originale! per i prof che rimedio c'è?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. (l'esorcista? in seconda media? la galera, ecco cosa.)

      Elimina
  3. MMhhh. Pensavo un altro post, ecco.
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ?
      che facciamo, compriamo una vocale tutti insieme, o ce lo dici tu?

      Elimina
    2. Vero che non vuoi che ti risponda?
      (attento, il futuro del pianeta dipende da quello che scriverai!)

      Elimina
    3. vero verissimo
      e giassò che giassai

      Elimina
  4. io ho in mente un film di moretti in cui lui per punizione legge ad alta voce gli articoli idioti al giornalista che li ha scritti. Non lo so perchè lo scrivo e perchè ho pensato a questo, certo che vaccino.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perché, non sarebbe utile, un vaccino, edp?

      Elimina
    2. ...mi pare che il germe si propaghi tipo peste. Il vaccino lo farei prima di tutto ai giornalisti di repubblica, poi a catena agli altri e ultimi ai ragazzini. Ma stamattina edp butta aull'acidello, abbi pazienza k. Sorridiamo, malgrado tutto. Sorridiamo. E buona giornata.

      Elimina
    3. che t'han fatto proprio quelli di repubblica?

      ma tu ci piaci anche inacidita, sappilo!

      Elimina
    4. e ci sarà pure bisogno di qualcuno con cui prendersela, no? i giornalisti di repubblica mi pare un compromesso buono per la vita sociale e familiare, no?

      Elimina
    5. ottimo. ottimo e abbondante! :-)

      Elimina
  5. è inutile K, noi vogliamo brillare, gli occhi della gente addosso, gli applausi, sono il nostro pane quotidiano, perchè in linea di massima l'autostima non ci basta mai. E' un istinto naturale: non essere guardati da nessuno è terribile. Però a volte qualcuno esagera un pò :)
    Proiettarlo nelle scuole? Non lo so, Gomorra è forse servito a qualcosa? No mi pare. Un abbraccio al K più arancione del web

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non dico che funzionerebbe. ma è bello pensare che possa esserci, una qualche forma di vaccino. e insomma, se levi anche la speranza cosa resta?

      Elimina
  6. Sono d'accordo con Giorgia. Quanti di noi hanno cambiato vita per un film che visto da adolescente? Per quanto anni e anni di televisione "animale" ha creato mostri. Ma è nella famiglia che si da e si toglie. Si da l'importanza del lavoro, di guadagnarsi il rispetto altrui, l'educazione e l'esempio. Si toglie la vanità, la supponenza e il voler apparire a tutti i costi. Si da con parole, carezze e abbracci e si toglie con rimproveri, spiegazioni e a volte qualche sberlone.Pochi. Ma buoni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sarai anche d'accordo con giorgia, ma poi dici il contrario... insomma, mettiti d'accordo con te stessa :-)

      Elimina
    2. Era riferito al fatto che anche lei si chiedeva se la visione di un film cambiava qualcosa. Infatti menzionava Gomorra. Per quel che riguarda la mia frase sulla televisione che crea mostri il pensiero è ben diverso e forse non l'ho spiegato bene. La televisione è a portata di tutti, tutti i giorni. Grandi e piccini, ai quali di solito poi vengono riservati film diversi al cinema. Poi alcuni, tanti, di noi hanno ricordo di un film che magari li ha colpiti da ragazzi o anche dopo. Ma difficile che un solo film faccia cambiare totalmente il modo di pensare... Questo è quello che penso, spero di averlo espresso bene. Non ti azzardare mai più a insinuare che sono dissociata.:P

      Elimina
    3. giorgia sostiene che essere al centro dell'attenzione sia un istinto naturale comune a tutti, e non risolvibile.
      tu dici che due scappellotti ben assestati all'età giusta rimettono tutto a posto.
      o quello dissociato sono io? :-D

      Elimina
    4. Non ho mai parlato di due scappelloti, ma di un modo di crescere i figli, che va ben oltre il semplice rimprovero. Io parlavo di dare l'esempio e se è vero, come è vero, che il bisogno di apparire è insito in ognuno di noi, un modo di abbassare l'ego smisurato di qualcuno è proprio quello di educarlo al lavoro, all'educazione, al sacrificio. E non ho mai detto che tu sei dissociato. E mo vado a beve che dopo tutto sto parlà me sè asciugata la bocca.

      Elimina
    5. versa, che brindiamo.
      che sono assolutamente d'accordo. su ogni singola parola.
      a parte la questione della dissociazione del K, ché mica lo so se è poi così sano lui
      :-)

      Elimina
    6. io e te d'accordo su "ogni singola parola"?..umhh...a me tu mi piaci sempre più...virtualmente s'intende..

      Elimina
    7. vedi che avevamo da brindare? :-)

      Elimina
  7. Stamattina ho ricevuto la recensione telefonica piu sincera "Ammazza che merda rara. Magari morono tutti gli attori."

    Ecco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devi smetterla di farti dire i giudizi sui film da ambra angiolini, tu, però!
      :-)

      Elimina

occhio. ché il K ti legge. e risponde, anche.