martedì 16 aprile 2013

KOVALSKI AT NIGHT


il rhum è dio.
e il cuba libre è il suo profeta.


il resto, apostasia.

24 commenti:

  1. Anche un po' rinco a volte, il Narciso dico.




    Smettila di farmi la faccia nervosetta e puntuta. Buongiorno K :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma perché solo "a volte"?

      Elimina
    2. ora mi rimetto a lavoro, ma pensavo: potremmo fare una cosa fighissima tipo arrivi in ufficio, accendi pc ti compaio io (magari senza le occhiaie di stamattina) con gli occhialini e la camicetta sbottonata, che ti dico "buongiorno K, gli appuntamenti della giornata sono...blablabla... il caffè è pronto e stamattina sei più bello del solito"
      Però tu devi indossare la tuta alla star trek

      Nooooooo che ridere ahahahahah

      Elimina
    3. ahahahah la tutina noooooooooooo

      Elimina
    4. ti supplico la tutina, quella rossa.
      Morirò se non lo farai, me lo sento che morirò.

      Elimina
    5. tu intanto la pettinatura di Ura.
      poi, ne parliamo. poi.

      Elimina
    6. dovresti saperlo che io ci sto A TUTTO ahahahahahahha

      Elimina
    7. dovresti notarlo dalla luce nei miei occhi che lo so

      Elimina
  2. Risposte
    1. lo vedi dal sorriso soddisfatto?

      Elimina
    2. perché non hai notato i polpastrelli ammorbiditi dal lungo uso...

      Elimina
    3. credi di essere l'unico? :-P

      Elimina
  3. Ah il rum. bella storia la nostra, ma ci siamo lasciati malissimo. tanto che solo a leggerne il nome mi torna quasi un conato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. maddai... pensa che a me capita con sua cugina. la tequila.

      Elimina
  4. ma dai!
    che lo posso dire che il primo cubalibre della mia vita l'ho bevuto giusto giusto settimana scorsa e ho provato una di quelle sensazioni di dejavu (o dejabevu...)?!...che non lo so se mi piace di piu' il libre o il cuba ma proprio mi avvolge e scivola bene dentro...
    ecco.
    le poche cose che avevo da scrivere mò si sono consumate qui.
    per il mio blog vedremo.
    :-)

    RispondiElimina

occhio. ché il K ti legge. e risponde, anche.