martedì 25 dicembre 2012

GOOD TRADITIONS

babbo natale non esiste. 
natale invece sì. 
e arriva tutti gli anni.
certi anni di più. altri anni di meno, però.

59 commenti:

  1. Il problema non è che arrivi natale. È che arriva anche la befana!

    RispondiElimina
  2. in quinta mia sono dei creduloni. un ragazzino musulmano, che tra l'altro ha pure un anno di più, il 6 dicembre si lamentava che a casa sua non era passato san nicolò. e poi si mandano i bigliettini in cui si dicono che faranno sesso insieme e che limoneranno in bagno. bah. voglio la pensione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la pensione? e perché accontentarsi? io punterei a un 5 stelle, con palestra e spa, come minimo.

      Elimina
    2. naaaa. gli alberghi mi mettono a disagio e le spa son robe da fighetti

      Elimina
    3. e allora porta il vino. o il fumo. o insomma, qualsiasi cosa ti serva per rilassarti, tu.
      :-P

      Elimina
    4. mi sa solo un libro o un fumetto. son noiosa io :-)

      Elimina
    5. hai solo da scegliere: http://www.anobii.com/kovalski/books

      che sai, è noioso anche il k....

      Elimina
  3. a pranzo correvo, ci saranno state dieci persone in tutto parco. una per ogni razza, una per ogni desiderio, una per ogni natale. ci si sorrideva oggi, incrociando gli sguardi. complicità, forse. magia. bellezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a te correre di natale ti rende poetica. e pure un bel po' :-)

      Elimina
  4. a me correre di tutti i giorni mi rende poeticissima. ma anche un bicchiere di vino. rosso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. possibilmente separatamente. correre. e il rosso. :-)

      Elimina
    2. in realtà c'è stato un periodo in cui io ero campionessa di hungover running. ma tu non eri ancora nato, k.

      Elimina
    3. mi piacerebbe molto, tesoro. davvero. molto. credimi sulla parola.
      ma temo che quando ho scoperto il concetto di hangover, tu stavi imparando le sottrazioni, tipo.

      Elimina
    4. Dei vestiti, magari.

      Elimina
    5. ss, fai la buonina, che se edp si accorge che fai scene da gelosona con lei, in 4 righe ti fa un profilo che poi ci metti 7 anni di analisi per rimettere a posto i cocci, fidati.
      ragazzina avvisata, fatti furba e passa oltre.

      Elimina
    6. k, mandami le istruzioni con quello che posso e che non posso dire senza offendere nessuno. (è che se dico "vengo in pace" poi qui viene fuori un casino lo so, ma il concetto è quello, comunque).

      Elimina
    7. Non ho capito, gli esercizi di pensiero li deve fare proprio con me? Mi hanno bocciata due volte, è avvisata! Non collaboro!

      Elimina
    8. Uff, signor Kovalski, se la finisca con questa storia della gelosia. Come glielo devo dire che non la trovo sessualmente appetibile? A me piacciono quelli che non si fila nessuno! Sono più profondi e corposi, come il vino che è rimasto per decenni in una cantina buia. O quelli tremendamente scemi che mi fanno ridere come le bollicine nel naso. I secondi come amici. Lei non appartiene a nessuna delle due categorie!!!!

      Elimina
    9. @edp: ma devo insegnartelo io come interagire con le borderline? :-) fai tu. che di certo fai giusto.

      @anonima ss: per una volta, hai perfettamente ragione: il K non è tremendamente scemo. e non è neppure uno psicotico sociopatico che si è isolato dal mondo anni fa.
      detto questo, ora non hai più scuse.

      Elimina
    10. cara Anonimo non si preoccupi, nessun esercizio da parte mia. Però sa che non è gentile per niente intromettersi -come ha fatto- tra il k e me -per sentire che allude a darmi della scostumata, poi- insomma stavamo parlando noi due e sapevamo io e lui di tempi e sottrazioni, e lei che ne sa di che cosa ci stavamo dicendo? (Comunque io non so se lei lo conosca il k, ma non è tutto questo sessuomane e questo mangiafemmine che lei immagina, ma è una personcina a modo, uno come tanti, uno che se lo trova in posta le cede il suo posto in fila e vi scambiate un tenero sorriso senza secondi fini).

      Elimina
    11. Cara signorina zelante, ho detto che sono affascinata dal metodo del signor Kovalski non a caso. Quelle ridicole sono quelle che gli ronzano, intorno, mica lui. Lui le prende per il culo e loro gli rispondono come se avesse chiesto Cocca, quanto vuo, a casa mia o a casa tuai? Adoro quelli che trattano male le donne cretine in vendita. Lo faccio da anni anche io è vorrei affinare la mia tecnica! Il signor Banale non ha niente da insegnarmi, mi è bastato sentire le telefonate della Minetti e di Emilio Fede. Il livello del suo blog è quello.

      Elimina
    12. Ah, signorina, a quello che parlava di moltiplicazioni dei pani e dei pesci lo considerano un dio e gli hanno costruito le chiese per adorarlo. Io non pretendo altrettanto, parlando di sottrazioni dei vestiti, ma non mi sembra di aver fatto chissà che da meritare il rogo. Da quando è un reato parlare di matematica?

      Elimina
    13. SS, ma guarda che tu estremizzi troppo... mica ti servono le chiese per adorare il K. puoi semplicemente andare avanti così.

      Elimina
    14. Io NON la sto adorando! Come glielo devo dire?! Mi ci mancava solo il maniaco.

      Elimina
    15. Gentilissima, lungi da me l'idea di metterla al rogo, mi interrogavo soltanto -e mi interrogo ancora- sulla pertinenza delle considerazioni che ha fatte, che a me paiono spari nel buio per ottenere attenzione, tipo quelli che fanno i bambini quando battono i piedini e tirano i vestiti degli adulti mentre parlano tra di loro. La prego, a questo punto ce lo dica lei come mai è così arcigna e polemica, che qua noi se possiamo le diamo una mano a lenire il suo fastidio, ci aiuti a capire che cosa la disturba e non le dà pace. E sappia che se ha qualcosa di interessante da dire, io sono sempre a favore di uno scambio, che arricchisce entrambe le parti.

      Elimina
    16. Scusi, eh, ma perché si preoccupa della pertinenza delle mie, di considerazioni? Li legge i commenti in questo blog? Direi che c'è chi è messa parecchio peggio, quanto a non pertinenza. Dimenticavo. Buon lavoro!

      Elimina
  5. Da qui all'anno prossimo devo inventarmi qualcosa in grado di cancellare/scavalcare/abolire quel 25 rosso sul calendario che mi provoca reazioni allergiche estese e durature. Perché mica nei post del k c'è la verità vera, vero? Vero che non è vero che arriva tutti gli anni?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bentornata, datti!
      no no, mica è vero che torna tutti gli anni. torna solo se ci credi. ma basta non crederci, e non esiste natale, c'è solo un normalissimo giorno 25 del mese di dicembre.

      Elimina
    2. Inguaribile fiducia negli umani mezzi la tua.
      Ma con l'inarrestabile scassamento di palle di parentado, amici, colleghi e affini come la mettiamo? I soldi per scappare su un'isoletta sperduta nell'oceano non li ho, e cmq sono sicura che anche lì arriverebbe un indigeno con in testa il cappellino rosso bordato di pelliccia (e verrebbe sicuramente preso in fronte da una noce di cocco).
      ps basta un 'bentornata' per farmi fare le fusa... purr purr

      Elimina
    3. Meaow!
      Meno male che adesso da affrontare c'è solo l'emergenza capodanno, poi - 6 gennaio a parte - la festa è davvero finita, urrah!

      Elimina
    4. beh, però nel frattempo godiamoci il tempo libero la libertà di fare e tutte le altre simpatiche ricadute delle festività....

      Elimina
    5. Non te preoccupà k che il verbo 'godere' ogni tanto lo coniugo anch'io, e non solo al passato remoto! ;-)

      Elimina
    6. speriamo non solo al futuro, però :-D

      Elimina
    7. Il passato remoto quale sarebbe? Godot?

      Elimina
    8. ti sfiora mai il dubbio che non parlino con te, ss?

      Elimina
    9. Perché, parlano? Le sembra che parlino? Questo me lo chiama parlare? Abbiamo diverse concezioni del "parlare", signor Kovalski. Chissà quante altre, poi.

      Elimina
    10. Questo è poco ma sicuro. Con mia somma soddisfazione.

      Elimina
    11. e torni sempre all'uva, ché la volpe perde il pelo ma non il vizio, eh

      Elimina
    12. Ok, signor Kovalski, la amo alla follia (mi sembra evidente!) e ucciderei qualsiasi donna le si avvicini. Scommetto che questa versione le sembrerebbe più credibile, eh? Peccato che non sia credibile per me. Ma perché ci tiene tanto ad essere concupito? Se lo è mai chiesto? Lo sa che è un sintomo di profonda insicurezza voler piacere a tutti?

      Elimina
    13. allora corro subito a mettermi in analisi.
      grazie di avermi illuminato.

      Elimina
  6. cioè BABBO NATALE NON ESISTE??? Si va bè dai allora manco la befana e i re magi e il topolino dei denti e l'uomo nero...ma dai..allora manco il K per me esiste più..dammi un segno della tua esistenza: batti un colpo. :DDD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. battere un colpo? battere??? ma che spreco! meglio darlo, il colpo, che batterlo. eddai.
      :-D

      Elimina
    2. eh...che non volevo fare la sfacciata, ma il senso era quello.

      Elimina
    3. mgg... ma lo sai che guadagni punti su punti, tu?

      Elimina
  7. ma che cacchio stai dicendo?
    come babbo Natale non esiste?
    e chi si è mangiato i miei biscotti, e scolato la bottiglia di Mc Callan?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pata, ma dopo la bottiglia di mc callan, cosa pretendi di ricordarti, tu?

      Elimina
    2. ahahahahah
      il K è paziente. e aspetta. perché sa che il premio ne avle la pena, dell'attesa. il K aspetta solo che tu divorzi, sappilo.

      Elimina
  8. Io non so se Babbo Natele esiste o no, ma alla figlia dei miei vicini di casa è arrivata la letterina di risposta alla sua, direttamente da Babbo Natale. C'era dentro la renna con il naso rosso da montare. Il Natale, o lo spirito del Natale, invece esistono poco, almeno in me...che quando l'ho vista ho pensato: ma le poste italiane, sanno più che cazzo fare? E mi immaginavo la riunione dei super postini, che prendevano le lettere dei bambini e sceglievano cosa mandare e facevano un Summit, un G8 dei postini, un conciliabolo...e e... ho mangiato troppo credo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che se sei arrivata a fantasticare di postini, stai messa proprio alle cozze, eh... mangiare meno, combinare di più! :-)

      Elimina
    2. Ma tu, hai idea di quanto ci avranno messo a decidere 'sta cosa delle letterine?

      Elimina
    3. in realtà che io sappia esiste la possibilità di fare arrivare a un bambino una letterina di babbo natale. o,se vuoi e fornisci l'oggetto, anche un regalo. mandi i contenuti della lettera o il regalo, e i soldi della tariffa, e loro spediscono. i postini consegnano, quando si ricordano di farlo. :-)

      Elimina
  9. Oh, io non sono pertinente, ma: ho abolito babbo natale da casa. Qui da noi semplicemente non esiste, onde evitare trauma da sogno infranto. Chè mi pare di contargli palle per il gusto degli adulti.

    Ciò detto. Volevo solo farti tanti auguri di buon 2014 ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco, togli la cosa più bella in assoluto dell'infanzia. la magia che porta doni. e da aspettare con ansia giorno dopo giorno. crudele, tu.

      senti ma... per il 2014 nel senso che per il 2013 son già fottuto?!

      Elimina

occhio. ché il K ti legge. e risponde, anche.