lunedì 30 luglio 2018

CARTOLINA DA ROTTNEST

il primo giorno è con l'odore di acqua salata e con l'onnipresente ruggito dell'oceano, e la strada che sale, e poi scende, e poi di nuovo sale (e soprattutto, sale) da biciclettare, e la macchia bassa sulla terra ondulata di fianco ad essa, la strada fino al faro e poi pedalare indietro, il primo giorno è della placida tranquillità con cui i quokka vi si avvicinano e si lasciano fotografare tranquilli mentre cercano cibo, e la gioia di B che finalmente li vede, lei che per loro avrebbe attraversato mezzo mondo, e lo ha fatto.
e l'inserto surrealista del pavone che continuava a cercare di rubarvi il cibo mentre mangiavate al ristorante.

5 commenti:

  1. Sì ma come finisce? :3

    RispondiElimina
  2. @hpl: finisce come è scritto: cercava di. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahh, ora ho capito... tutto molto più chiaro, grazie!!!
























      ((Cazz ha detto?))

      Elimina
    2. @hpl: tu annuisci e sorridi, annuisci e sorridi

      Elimina
    3. Seguo il flusso...

      Elimina

occhio. ché il K ti legge. e risponde, anche.