sabato 22 febbraio 2014

SPRINGING SPRING

ehi, kovalski, hai visto la novità?... che anche per quest'anno, a quanto pare, l'inverno ce lo siamo lasciati alle spalle, eh...


16 commenti:

  1. Che poi l'inverno quest'anno è stato falsissimo.
    Dove le ha lasciate le temperature sotto lo zero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. farlocchissimo l'inverno, quest'anno, hai perfettamente ragione...

      Elimina
  2. a me la privamera e poi l'estate mettono una sorta di ansia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ognuna delle 4 ha il proprio bello... io in realtà non saprei scegliere...

      Elimina
  3. Si vede che non vivi dalle mie parti… Noi la primavera ce la sognamo fino a -se va bene- maggio/giugno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma dalle tue parti d'estate si respira... e ti par poco, oh meccanica?

      Elimina
  4. A Roma alberi in fiore, li scorgo da uno spiraglio della sciarpa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma se nemmeno sapete cosa sia l'inverno, voi, paraculati dalla geografia e dal clima....

      Elimina
    2. In effetti si.. l'anno scorso dopo sei ore di neve eravamo tutti lì come bimbi belli a giocare, fotografare e fare a pallate. Poi siamo rimasti una settimana con le scale ghiacciate, le auto bloccate in garage, i vialetti impraticabili.. che pirli!! Però tutto è relativo.. da noi dieci gradi è inverno. E pure rigido.. ;)

      Elimina
    3. sì sì
      come gli africani.
      con il maglione anche a 30 gradi voi. ;-P

      Elimina
  5. Stronzissimo febbraio. Te la fa assaggiare, ma non te la dà (la primavera!)...
    Marzo marzo :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ché gli fa un marzo così, lui, a febbraio... :-D

      Elimina
  6. Qui (Vicenza) per boschi trovi i bucaneve e le primule. Insieme. Un pò come certe storie d'amore dove sai già che prima o poi uno se ne andrà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah ma che bellezza... la transitoria poesia della natura. vicentina. :-)

      Elimina
  7. Mmm ancora è prestino per cantar vittoria. Non lo farò fin quando non sarà ancora giorno alle sei del pomeriggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no no no. abbiamo scavallato. ché se lo dicono i crochi, non v'è più dubbio :-)

      Elimina

occhio. ché il K ti legge. e risponde, anche.