lunedì 26 agosto 2013

LE GRANDI DOMANDE DI FINE ESTATE

ti domandi a cosa serva tutto questo innamorarsi e disamorarsi, e poi innamorarsi di nuovo per disamorarsi ancora, sempre.

e non hai ancora bevuto, oggi.

30 commenti:

  1. Forse dovresti iniziare, allora. :)

    RispondiElimina
  2. ecco la cosa più bizzarra è che tu ancora non abbia iniziato a bere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. aspettiamo almeno l'aperitivo, aspettiamo... :-)

      Elimina
  3. ma secondo te disamorarsi e' inevitabile?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. domanda non polemica. io non ho ancora davvero capito se e' possibile rimanere innamorati tutta la vita (idealmente della stessa persona).

      Elimina
    2. non saprei... tu quanti casi conosci?

      Elimina
    3. credo che si possa essere innamorati sempre della stessa persona, ma con ritmi diversi.
      non me ne intendo molto.
      scusate l'intrusione, èh.

      Elimina
    4. te ne intendo quanto noi, mi sa :-)

      innamorarsi della stessa persona ma con ritmi diversi... può essere... resta da vedere se i ritmi diversi tra le due persone possono essere compatibili tra loro, forse...

      Elimina
  4. se trovi la risposta dimmela. anche se la trovi dopo aver bevuto..hai visto mai che da sbronzo trovi quella giusta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci salverà il cuba libre, a noi....

      Elimina
  5. Ma non trovi sia bellissimo? Non serve a nulla se non a essere bellissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dipende. anche sì. però allora forse sapendolo è meglio tenerne conto, no? tipo, non costruire con un'ottica di permanenza, chessò. cose così. no?

      Elimina
    2. Eh, eh già.
      Quando si passa alla fase alcool invitatemi.

      Elimina
    3. Ma non ne tieni conto? In ogni nostro gesto compiuto c'è dell'impermanenza. Poi ce ne si dimentica eh, io per prima sia chiaro. Ma anche ora, guardandomi indietro, nonostante certi dolori atroci penso che comunque sia bellissimo. Innamorarsi e disinnamorarsi.

      Elimina
    4. @margherita: a te con alcol, senza, un po' sì un po' no... a te ti si invita sempre per quantunque lo sai

      Elimina
    5. @marvea: non è se sia bello o no, il punto. il punto è ricordarsi dell'impernanenza. sempre.

      Elimina
    6. a me sta parola " impermanenza" , quasi mi commuove. e non ho neanche bevuto.

      Elimina
  6. mi sono persa al primo innamorarsi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che vuoi farci, sei interista.... :-D

      Elimina
    2. manteniamo TONI bassi, per favore...

      Elimina
  7. Serve a potersi innamorare una volta di piú ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. facendo finta che non ci si disamorerà poco dopo, sì :-)

      Elimina
  8. Non c'è "un senso", c'è la fatalità, il caso, il momento e ti innamori senza riuscire a connettere piu' di tanto i neuroni ed è magnifico e non pensi manco per niente che ci si disamorerà prima o poi. Stai li, ebete, a goderne. (Che è già tanta roba aver la fortuna di innamorarsi non è che si può star li a perdere tempo pensando ah-sì-tanto-finirà!, basta baciarsi e passa tutto).
    Fino a quando non è dato sapersi ma va bene, anche così.

    RispondiElimina

occhio. ché il K ti legge. e risponde, anche.