venerdì 9 gennaio 2015

DI TUTTI I NOSTRI 11 SETTEMBRE (DI QUESTI, E DEI PROSSIMI VENTURI)

dopo centomila anni che camminiamo su 'sto geoide che rotola incessantemente nello spazio, sarebbe finalmente anche l'ora di capirla che l'unico possibile dio non è lassù o là fuori, ma è la scintilla di divino conficcata dentro ciascuno di noi. o no?
e invece c'è ancora chi in nome suo uccide...

namaste, stronzi.



(K EST CHARLIE)

10 commenti:

  1. Saluto sempre così al termine dei miei amatorialissimi spettacoli teatrali.. ma mi sa che non è ancora ora.. Monsieur K

    RispondiElimina
    Risposte
    1. basta che non chiedi al K le royalties eh
      ;-D

      Elimina
  2. Interessante punto di vista. Io auspicherei che la smettessero, di '11 settembre' siamo pieni fino all'orlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dipendesse da me e te, guarda, non credo ci sarebbe il problema....

      Elimina
  3. Risposte
    1. non finisce mai, questo settembre. ..

      Elimina

occhio. ché il K ti legge. e risponde, anche.